REVIEW: SAVE YOUR BREATH – THERE USED TO BE A PLACE FOR US

http://www.saladdaysmag.com/save-your-breath-there-used-to-be-a-place-for-us/

save your breath there used to be a place for us

SAVE YOUR BREATH
‘There Used To Be A Place For Us’–LP
(Animal Style Records)
8/10

Sempre per la rubrica pop-punk di Salad Days oggi abbiamo i Save Your Breath, band gallese di Newport, con la loro prossima uscita in Ottobre per la Animal Style Records, ovvero il full lenght ‘There Used To Be A Place For Us’. Lo stile che sentiamo in questo lavoro si può ascrivere senza troppi problemi alla schiera dei Me Vs Hero e dei The Story So Far, quindi a maggior ragione se seguite i sopracitati molto probabilmente anche i Save Your Breath saranno nelle vostre corde. Undici pezzi, partendo dal singolo di debutto ‘Lessons’, traccia energica e solida con riff di chitarra abbastanza semplici da farti entrare in testa il pezzo, si procede con ‘Whole’, più easy e catchy (à la State Champs, segnateveli): queste due tracce messe all’inizio danno un po’ il clima di ciò che deve essere il disco e servono come metro di giudizio per l’ascoltatore per fargli decidere se continuare o meno. Trova spazio anche il brano lento per eccellenza ovvero ‘Skin & Bones’, inserito a metà lavoro e che permette di respirare e aggiustare un po’ il clima in basso per poi ricaricare con ‘Abandon’ e ‘Find A Way’, quest’ultima la traccia che preferisco. Consigliati.
(Fabrizio De Guidi, @fabriziodeguidi)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...