REVIEW: FOUNTAINS – SOUVENIRS

http://www.saladdaysmag.com/fountains-souvenirs/

fountains souvenirs

FOUNTAINS
‘Souvenirs’–EP
(Acuity.Music)
7/10

Da Mönchengladbach, Germania (dove gioca uno dei Borussia o, come loro ci ricordano, dove i Nirvana hanno suonato per la prima volta in Europa) arrivano i Fountains, band pop-punk formata da cinque giovanissimi, qui con il secondo EP ‘Sounvenirs’, per la Acuity.Music (divisione della Let It Burn Records). Le influenze sono da rilevarsi in primo luogo nei The Story So Far e State Champs (la title track ricorda la loro ‘How It Used To Be’), e le cinque tracce sono varie quanto basta da rendere questo un buon EP degno di aprire due occhi sul gruppo. Si parte con ‘Apathy’, con un’intro alla ‘Sweet Home Alabama’ e poi una discreta parte melodica; ‘Progress’ parla dell’importanza che hanno gli amici nei momenti difficili, mentre con ‘Courage’ si tenta di far innamorare una ragazza, e con la calma ‘Stability’ si ha il ricordo di un amore passato (con citazione inversa dei New Found Glory): come ci hanno insegnato altre mille band prima dei Fountains, bene o male tutti i ragazzi di una certa età hanno problemi simili, ma “ognuno ha una sua storia, noi proviamo a raccontare la nostra”. A parte qualche incertezza nella produzione, questi Fountains mi hanno convinto in positivo.
(Fabrizio De Guidi, @fabriziodeguidi)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...