REVIEW: GHOST THROWER – GHOST THROWER

http://www.saladdaysmag.com/ghost-thrower-ghost-thrower/

ghost thrower ghost thrower

GHOST THROWER
‘Ghost Thrower’–LP
(Broken Circles)
7.5/10

I Ghost Thrower sono da considerarsi una band giovane, ma con già diverse esperienze alle spalle. I componenti sono passati attraverso Therefore I Am, Shipwreck AD e The Tower And The Fool, magari gruppi che ai più non diranno nulla, ma che forse riescono a far inquadrare meglio la band di Boston. Dopo quattro EP di punk aggressivo, arriva il full lenght omonimo uscito via Broken Circles, che rientra sempre nel girone punk rock, ma alla quale vengono aggiunte venature emo (che sta tornando prepotentemente) e melodie catchy, quasi surf punk. È proprio questa mescolanza a rendere interessante questi Ghost Thrower, un misto di Tigers Jaw, Hostage Calm, Jawbreaker, e The Get Up Kids, che possiamo gustarci in pezzi come ‘Lemons’ o ‘Still Life With Paranoia’; non mancano momenti più depressive, via via che si procede con l’ascolto, come la pixiesiana ‘Young Luck’ e ‘The King Of Louisiana’, ma che durano solo uno sprazzo, per poi tornare aggressivi con la track di chiusura ‘Worry Addled Brain’.
(Fabrizio De Guidi, @fabriziodeguidi)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...