REVIEW: HAVERFORD – SPIRIT BEAR

http://www.saladdaysmag.com/haverford-spirit-bear/

haverford spirit bear

HAVERFORD
‘Spirit Bear’–LP
(Autoprodotto)
5,5/10

‘Spirit Bear’ è il full-lenght di debutto (che arriva dopo l’EP ‘Wisdom Lost’ che avevamo ascoltato qualche mese fa) di questo quintetto di Long Island, NY, gli Haverford, band catalogabile sotto l’alternative rock/emo, dove qui le tematiche emo e depressive risultano preponderanti rispetto a qualsiasi altro aspetto possibile. Non aspettatevi qualcosa di “movimentato” a là Moose Blood, ai quali gli Haverford potrebbero avvicinarsi, ma con un mood ancora più acustico e rilassato: infatti, dei tredici pezzi che compongono ‘Spirit Bear’, la grande maggioranza, sono simili a ninne nanne e per i meno avvezzi i primi sei-sette pezzi rischiano di diventare uno scoglio difficilmente affrontabile, per poi alzare il ritmo con ‘Nested, Sinking’ e ‘Whiskey’ dove gli Haverford sembrano dare il loro meglio e non capisco il perché non si sia proceduto su questa strada. Questi due pezzi riescono a risollevare la soglia di attenzione, ma ormai il lavoro è compromesso quanto basta. Peccato per i testi che sono sufficientemente curati ed interessanti, e anche la realizzazione tecnica è buona, solo io mi sarei aspettato un disco un po’ più vivo, ma queste sono scelte che in fondo ricadono sulla band. Se volete farvi un’idea del disco, andate qui: http://music.haverfordband.com/album/spirit-bear
(Fabrizio De Guidi, @fabriziodeguidi)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...