REVIEW: ¡PENDEJO! – ATACAMES

http://www.saladdaysmag.com/pendejo/

pendejo atacames

¡PENDEJO!
‘Atacames’–LP
(Chancho Records)
7.5/10

Ad una prima, una formazione olandese che canta in spagnolo potrebbe risultare quantomeno bizzarra e insolita, trasformandosi in realtà e sorpresa appena ti si presentano davanti i ¡Pendejo!, quattro ragazzi di Amsterdam (i fondatori della quale sono due cugini con radici nell’America Latina) alle prese con un heavy rock/stoner bello pesante. ‘Atacames’ è la nuova uscita che segue il debutto del 2010 ‘Cantos A La Vida’, album che ha permesso loro di dividere il palco anche con gente come Fu Manchu e Karma To Burn. E il loro suono non si discosta molto da quello dei Fu, con intrecci meno evidenti di Brujeria e Kyuss, con una voce perennemente sporca ed un basso pervasivo e onnipresente (si aggiunge anche una tromba!), portandoci nei deserti messicani e nelle bettole più sporche in un attimo (tipo il Titty Twister, se ve lo ricordate). Dall’apertura di ‘El Verano Del ‘96’ e ‘Amor Y Pereza’, ci si spinge piano piano dall’arsura al tramonto con pezzi sempre più stoner come ‘Camarón’ e ‘La Chica Del Super No Se Puede Callar’. Prova superata per i ¡Pendejo!, che con questo ‘Atacames’ vi drizzeranno le orecchie e seccare la gola.
(Fabrizio De Guidi, @fabriziodeguidi)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...